fbpx

AL LAGO SORAPIS

Data

20 Luglio 2019

Luogo

Lago di Sorapis

Costo

adulti 55.00 €

Partecipanti

adulti
PRENOTA

PROGRAMMA:

Partenza da Fossò Piazza Aldo Moro ( Supermercato Alì) ore 6.00 – Marghera Check in Panorama ore 6.20 – su richiesta Treviso Nord (uscita casello autostrada) ore 6.50 – su richiesta Longarone (Hotel 4 Valli) ore 7.30. Arrivo a passo tre Croci alle ore 9.30 circa e incontro con le guide.

ITINERARIO:

Saliamo al Rifugio Vandelli partendo da Passo tre Croci, un valico che mette in comunicazione Auronzo con Cortina. descrizione da Magico Veneto:

Si tratta di una escursione relativamente facile, tutto sommato poco faticosa e di grande soddisfazione.
Il sentiero è quantomai vario e sempre ben panoramico. Il dislivello è molto contenuto, circa 200 metri compresi i vari saliscendi, e la lunghezza poco meno di sei chilometri.
Detto così può sembrare cosa banale, ma le sorprese non mancano.
Il primo tratto è sulla stradina forestale che si dirama poco dopo il passo nel versante di Auronzo.
Bosco bellissimo, stradina in leggerissima discesa, bellissime vedute sulle guglie del Cristallo-Popena e, in lontananza, su Musurina e le Tre Cime di Lavaredo.
Dopo la languida passeggiata e il guado del ghiaione di un grande vallone, si cammina su sentiero generalmente pianeggiante, ma con qualche ripida rampa, che taglia alti versanti ai piedi di impressionanti crode rocciose dalle grandiose pareti verticali.
Segue il tratto più impegnativo.
Dopo un paio di ripide rampe il sentiero si affaccia sul profondo vallone del Rio Sorapiss. Seguono alcune scale metalliche per superare dei risalti rocciosi e poi un tratto di qualche centiaio di metri in una stretta cengia pianeggiante attrezzata con cordino metallico.
Non vi sono vere difficoltà (e non serve il set da ferrata), tuttavia impressiona l’esposizione sulla quasi verticale (e profondissima) parete totalmente ricoperta da mugheti.
Serve un minimo di prudenza e concentrazione mai trattando con sufficenza e approssimazione la montagna.
Il rifugio Vandelli è ormai a portata di mano, il sentiero in leggera salita s’insinua tra roccioni, radi larici e grandiose estensioni di mughi.
Dopo la meritata sosta (anche gastronomica…) al rifugio possiamo raggiungere il cangiante laghetto ed inebriarci con quella fantastica luce verde-acqua dalla ‘corposa’ densità ed ammirare l’imponente ‘Dito di Dio’. Tempo circa 2 ore.

Qui sosta per il pranzo libero al Rifugio Vandelli o al sacco (ci raccomandiamo di portare i rifiuti con sé a valle!)

Alle ore 14.00 partiamo per scendere per il ritorno. Le guide sceglieranno il percorso più adatto in base alle vostre gambe 🙂

Alle ore 16.00 siamo in bus pronti per la parte di Dolom-Eat della giornata, una merenda  in un agriturismo di Auronzo.

Alle ore 17.30/18 circa partiamo per rientrare

COSTO ATTIVITA’ €55,00 comprensiva di bus, guide e ricca merenda  in agriturismo.

Chiedi maggiori informazioni

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del DLgs. n° 196 del 30.06.2003