Caricamento Eventi

RIFUGIO TORRE DI PISA

Data

10 Luglio 2022

Luogo

L'evento è già concluso

Una domenica ad alta quota, arriveremo a quasi 2700 metri !

PROGRAMMA:

Partenza con bus gran turismo:

  • Casello Padova Zona Industriale ore 5.40 fronte Tesla o con poche richieste presso Rigato Autoservizi in Via della Regione Veneto
  • Sandon , Via Cartile 1, presso piazzale a fianco della rotonda (Farmacia Sandon o Monetti FerGarden) ore 6
  • Marghera check in Panorama ore 6.25
  • Treviso Nord distributore casello ore 6.50.

Sosta lungo il percorso e una volta giunti a Predazzo escursione come da descrizione.

Una volta raggiunto il Passo, imboccherete il sentiero n°516 che sale lungo un pendio erboso dapprima ripido, e poi più dolce, con un suggestivo panorama sulla conca di Pampeago e i suoi pascoli. Alzando lo sguardo al cielo, si potrà anche ammirare, appollaiato su un torrione di roccia, il Rifugio Torre di Pisa. Non ci faremo spaventare, sembra lontano ma in realtà la piacevolezza dell’escursione non ci farà sentire la fatica.

Elemento caratteristico del primo tratto del sentiero sono gli Omeneti, cioè dei cumuli di sassi a lato del sentiero che da piccoli segnavia si sono via via trasformati in sculture di pietra dove tutti possono lasciare segno del proprio passaggio.

Il primo punto intermedio è l’incrocio con il sentiero n°22. Potrete approfittarne per una breve pausa. Continuerete poi non su sentiero 22, bensì in salita, lungo un tratto di sentiero dapprima acciottolato e poi ghiaioso. Questo tratto vi farà guadagnare quota fino ad una dolce sella erbosa, secondo punto intermedio dove si potrà riposare ammirando il panorama e vedendo verso l’alto la meta, molto più vicina. Nel fondovalle si noterà il paese di Predazzo.

Un’ampia curva verso sinistra ci condurrà ad un ghiaione, dove imboccherete l’ultimo tratto di sentiero. Si salirà su parti rocciose, non pericolose, e gradini in legno e poi gradoni di roccia che vi condurranno al Rifugio con un ultimo sforzo.

La fatica verrà ripagata dall’immenso panorama a 360° dai quasi 2.700 metri di quota: la Catena del Lagorai, e il massiccio granitico della Cima d’Asta. A sinistra si stagliano le Pale di San Martino con la loro fisionomia. Continuando ancora verso sinistra, il Civetta, il Pelmo e l’Antelao. Poi si vedono: Marmolada, Tofana di Mezzo, Piz Boè. Guardando ad ovest l’Ortler e il Cevedale seguiti poi dalle Dolomiti di Brenta.

Ma non potere farvi mancare l’elemento caratterizzate della nostra escursione: la mitica Torre di Pisa: dalla piazzola di atterraggio per elicotteri, a qualche metro dal rifugio, avrete un primissimo piano delle formazioni rocciose della conca del Latemar, con la leggendaria torre inclinata, alta circa 40 metri, il cui nome è ispirato dalla somiglianza con la sua omonima in Toscana. da Latemarium.com

Dopo una sosta al Rifugio Torre di Pisa il rientro avviene per lo stesso percorso.

Duration: 3 ore
Dislivello:  480 partendo da Passo Feudo
Difficoltà: MEDIO (E) escursionistico

Partenza da Predazzo per il rientro alle ore 16.30.

PREZZO €70 che include:

  • bus gran turismo dai vari punti di partenza a Predazzo e ritorno con giornata lunga
  • accompagnatore di media montagna
  • accompagnatore turistico in bus
  • assicurazione infortuni
  • andata e ritorno cabina + seggiovia inclusa (doppio impianto andata e ritorno) Quest’ultima voce è  DA SALDARE IL GIORNO DELL’USCITA quindi al momento dell’adesione si paga solo la quota di 50€

Non comprende: tutto ciò non menzionato nella voce “comprende” es. pranzo.

IL PAGAMENTO e LA PRENOTAZIONE:

  • con bonifico bancario DOLOM-EAT S.A.S DI CONTE VALENTINA & C.   iban : IT86F0845236130030130045168
  • in agenziasu appuntamento il mercoledì  dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.30 in Via Provinciale Sud 51 – Fossò. Pagamento contanti o satispay
  • dal sito con carta di credito

PENALITA’ DI CANCELLAZIONE una volta saldata la quota:
Le cancellazioni o le modifiche effettuate fino a 15 giorni prima della data prevista del viaggio comportano l’addebito del 50% della quota.
Le cancellazioni o le modifiche tardive e la mancata presentazione (No-Show) comportano l’addebito dell’intero importo.

Qualora riuscissimo a “vendere” il vostro posto cancellato oltre i limiti dei 15 giorni prevediamo di restituire l’intera quota a meno di 15€ di spese di istruttoria.

!! In caso di tempo incerto o instabile, pioggia prevista mezza giornata, 1 ora , due ore gli eventi Dolom-Eat si terranno lo stesso. Sarà a cura della guida decidere di annullare in caso di meteo seriamente avverso il giorno precedente con il rimborso della quota.

Preghiamo tutti i gentili clienti di non guardare il meteo se non 24 ore prima e di non fasciarsi la testa una settimana prima. Ad oggi l’affidabilità purtroppo è troppo bassa e poi… la montagna è bellissima anche con qualche goccia di pioggia.

Organizzazione tecnica:

Dolom-Eat

Agenzia di Viaggi e Tour Operator

Via Provinciale Sud 51 – Fossò (VE)

info@dolom-eat.it

349 1880402 Valentina

Foto copertina: Rifugio Torre di Pisa

Chiedi maggiori informazioni

Cliccando su invia accetti le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Orari agenzia

Gli uffici sono chiusi fino a settembre.

Prenotazioni per gli eventi dal sito.

Per info e iscrizioni siamo sempre raggiungibili al 349 1880402 e info@dolom-eat.it.

Iscriviti alla newsletter

Inserendo il tuo indirizzo e-mail, acconsenti a ricevere le newsletter Dolom-eat relative agli ultime novità, agli eventi e alle promozioni di dolom-eat. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa a tutela della privacy.