Caricamento Eventi

UNA NOTTE AL RIFUGIO RODA DI VAEL

Data

29 Maggio 2021

Luogo

Sella del Ciampaz
Vigo di Fassa, TN 38036

L'evento è già concluso

Hai mai dormito sotto le stelle? Hai mai guardato il sole tramontare o il sole sorgere di buon mattino? La vita da rifugio ha ritmi lenti, di condivisione… cenare tutti assieme nel cocuzzolo della montagna non ha eguali. Ecco l’occasione che aspettavi.

GIORNO 1.

Partiamo di buon mattino verso Vigo di Fassa con il nostro bus gran turismo direzione Lago di Carezza partendo da:

  • Padova ore 6.00 parcheggio fronte Tesla Corso stati Uniti
  • Fossò ore 6.20 Piazza Aldo Moro
  •  Marghera check point Panorama ore 6.50-
  • Treviso Nord ore 7.10 presso distributore Tamoil uscita casello.

Lungo il tragitto ci fermiamo per la tappa colazione.

Al nostro arrivo al Lago di Carezza tempo libero di circa un’ora per la passeggiata attorno al lago e per il pranzo al sacco oppure presso i bar/ristoranti del lago che sono aperti ( !!!per questo pranzoSi può pranzare solo all’esterno, se volete pranzare all’interno dovete avere con voi un tampone negativo. Siamo in Sudtirol!!!)

Nel primissimo pomeriggio all’incontro con la nostra guida, caricati in spalla i nostri zaini, partiamo da Passo di Costalunga m. 1745, segnavia 548 – ore 1.30 – dislivello 530 metri.
Seguendo la strada forestale (segnavia n° 548 – indicazioni Rif. Roda di Vael) si giunge dopo poco al bivio col sentiero 552. Lasciato a sinistra il segnavia 552, si continua portandosi lungo una zona detritica, poi per un valloncello, indi in località Paschè 2005 m. Si guadagna quota con vista crescente raggiungendo la Sella del Ciampàz, con il vicino belvedere del Ciampàz. Qui sorge lo “storico” Rifugio Roda di Vaèl (2283 mt).

L’escursione è di media difficoltà. Per tre quarti del percorso il sentiero non presenta tratti innevati, incontreremo neve solo nell’ultimo tratto. Se non avete pantaloni impermeabili o idrorepellenti sono consigliate le ghette. Non servono ciaspole, non servono ramponcini. Servono buoni scarponi da trekking impermeabili.

Un volta giunti al Rifugio cena e pernottamento, tempo libero per arrampicarsi sulle montagne, per guardare il tramonto e le stelle.

Al nostro arrivo , sistemiamo una camera alla volta distanziando i letti.

Per chi non vuole salire a piedi c’è la possibilità di prendere la seggiovia Paolina che porta al Rifugio Paolina già in quota. Da qui in meno di un’ora si arriva al Rifugio. Anche qui ci sono tratti innevati, la salita è minima.

GIORNO 2.

Dopo la colazione rimettiamo lo zaino in spalla e verso le 9.30 partiamo per Ciampedie. A causa della neve non possiamo fare il sentiero in cresta ma dovremmo scendere dapprima su neve e poi, una volta arrivati a Malga Vael, prendiamo la strada bianca che ci porta alla pista da sci. Da qui in lieve salita raggiungiamo Ciampedie . (tempo due ore e mezza).

Al Ciampedie pausa pranzo presso Baita Checco. Pranzo à la carte. Il menù sarà ristretto, con una scelta di tre primi

Da Ciampedie si scende attraverso il bosco fino al centro di Vigo di Fassa in circa un’ora e mezza. Qui breve sosta prima di riprendere il bus e tornare verso casa.

Per chi non vuole scendere a piedi è presente la funivia che scende da Ciampedie a Vigo.

PREZZO € 140 comprensivi di:

  • bus gran turismo il sabato e la domenica
  • 1 notte al rifugio Roda di Vael con mezza pensione (pernottamento, cena, colazione. Bevande della cena escluse) in rifugio riservato. Disponibili solo camerate. Si dorme tutti assieme.
  • accompagnatore Dolom-Eat Valentina 3491880402
  • accompagnatore di media montagna per due giorni Mauro Vattai
  • assicurazione infortuni escurcursionistica Outdoor Daily valevole per 2 giorni
  • una dolce sorpresa Dolom-Eat

La quota non comprende, tutto ciò non menzionato nella quota comprende ivi compresi, eventuali consumazioni extra al Rifugio Roda di Vael e il pranzo del secondo giorno presso Baita Checco, seggiovie e funivie sono escluse.

IL PAGAMENTO DELLA QUOTA DI 140€ PUO’ ESSERE VERSATO :

  • con bonifico bancario DOLOM-EAT S.A.S DI CONTE VALENTINA & C.   iban : IT86F0845236130030130045168
  • in agenzia il lunedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.00 in Via Provinciale Sud 51 – Fossò. Pagamento contanti
  • Satispay Dolom-Eat inviando poi n.di transazione via wa o mail.

PENALITA’ DI CANCELLAZIONE:
Le cancellazioni o le modifiche effettuate fino a 15 giorni prima della data prevista del viaggio comportano l’addebito del 50% della quota
Le cancellazioni o le modifiche tardive e la mancata presentazione (No-Show) comportano l’addebito dell’intero importo.

Qualora riuscissimo a “vendere” il vostro posto cancellato oltre i limiti dei 15 giorni prevediamo di restituire l’intera quota a meno di 25€ di spese di istruttoria.

 

Alcune considerazioni sul dormire in rifugio:

  • Siamo in rifugio, serve dunque una ottima dose di spirito di adattamento e condivisione degli spazi
  • i bagni sono in comune
  • l’utilizzo della doccia è facoltativo e ha un costo di 4€
  • la mezza pensione in rifugio comprende la cena, il pernottamento e la colazione. Le bevande della cena sono sempre escluse
  • è disponibile il wi-fi (gratuito)
  • si dorme su letti singoli con coperte ma è obbligatorio l’uso del sacco lenzuolo ed una federa extra per il cuscino. per chi non ha il saccolenzuolo vi è la possibilità  di noleggio per € 3 (per tutta la durata del soggiorno), o acquistarlo per € 15 direttamente al rifugio. N.b. se avete il saccolenzuolo del piumino che utilizzate a casa ad esempio va bene basta che non sia ingombrante. Cos’è un saccolenzuolo? Da decathlon li vendono a 7,99€.
  • alcune regole per il pernottamento in rifugio in base alle disposizioni sanitarie vigenti:
    * bisogna portare sempre con sé nello zaino una mascherina: la mascherina andrà usata all’interno del rifugio nel momento in cui le norme di distanziamento non possono essere rispettate
    * bisogna portare le proprie ciabatte da utilizzare all’interno del rifugio
    * è obbligatorio usare il sacco letto ed una federa extra per il cuscino
    * l’utilizzo dei servizi igienici comuni e delle docce potrebbe essere regolamentato ed effettuato a turno
    * la cena potrebbe essere effettuata su più turni per permettere il distanziamento (durante l’attesa si prega di non assembrarsi nelle aree comuni)
  • SE RUSSATE portate dei cerottini per il naso, SE VI DA FASTIDIO CHI RUSSA portate dei tappi per le orecchie…

CONSIGLI PER UNO ZAINO LEGGERO:

  • portare lo stretto necessario
  • uno/due/tre cambi consigliati (calzini, magliette, mutande, pantaloni) Vestirsi a strati!!!!!!!
  • k-way o poncho
  • ciabatte
  • saccolenzuolo e federa
  • asciugamano
  • beni personali necessari
  • documenti (carta d’identità e tessera sanitaria)
  • sapone, dentifricio, spazzolino (se siete in due / tre persone portate un unico dentifricio ad esempio e un unico sapone)
  • cappellino, fascette per il sudore, crema solare, occhiali da sole
  • borraccia
  • snack / barrette
  • mascherine, gel
  • dormiamo a 2300 metri circa. e temperature variano in base alle condizioni atmosferiche. Se uscite per far foto all’alba e al tramonto ovvio che vi serve qualcosa di caldo per uscire.

Organizzazione tecnica:

Dolom-Eat

Agenzia di Viaggi e Tour Operator

Via Provinciale Sud 51 – Fossò (VE)

info@dolom-eat.it

349 1880402 Valentina

 

FOTO: Rifugio Roda di Vael

Chiedi maggiori informazioni

    Cliccando su invia accetti le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

    Orari agenzia

    APERTURA AGENZIA IN AVVENTO:

    • Martedì 29 novembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.30
    • Giovedì’ 1 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15.30
    • Mercoledì 7 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19
    • Lunedì 12 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19
    • Giovedì 15 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19

    Per info e iscrizioni siamo sempre raggiungibili al 349 1880402 e info@dolom-eat.it.

    Iscriviti alla newsletter

    Inserendo il tuo indirizzo e-mail, acconsenti a ricevere le newsletter Dolom-eat relative agli ultime novità, agli eventi e alle promozioni di dolom-eat. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa a tutela della privacy.