Caricamento Eventi

VIEL DAL PAN – LA VIA DEL PANE AL COSPETTO DELLA MARMOLADA

Data

12 Settembre 2020

Luogo

L'evento è già concluso

C’è un sentiero a cavallo tra la Val di Fassa e l’Agordino che affascina per bellezza al cospetto della Marmolada.

Da Alba di Canazei prendiamo la funivia che ci porta in quota e da qui iniziamo la nostra escursione.

  • Partenza: Col dei Rossi (2383 m)
  • Arrivo: Passo Fedaia (2057 m)
  • Rifugi lungo il percorso: Rifugio Belvedere (2335 m), Rifugio Baita Fredarola (2370 m), Rifugio Viel dal Pan (2432 m), Rifugio Castiglioni Marmolada (2058 m)
  • Dislivello in discesa: 326 m
  • Difficoltà: E
  • Lunghezza: 7 Km
  • Tempo di percorrenza: 2 ore

Ecco la bellissima descrizione da TrentinoWoW:

Scattate le foto d’obbligo è ora di incamminarsi sul sentiero Viel del Pan, che muove in discesa verso Est fino al Rifugio Belvedere. Poco dopo il rifugio si taglia a destra per una evidente scorciatoia ricavata nel prato. Una volta recuperata la strada sterrata si arriva al secondo rifugio, Baita Fredarola (2370 m; 20 minuti da Col dei Rossi). Anche qui, la vista sul gruppo del Sella dove spiccano i 3152 m del Piz Boè è spettacolare. È impossibile lasciare la macchina fotografica nello zaino!

Panorama dal Rifugio Baita Fedarola (Ph. Mirko Ropelato)

Panorama dal Rifugio Baita Fredarola (Ph. Mirko Ropelato)

Dal Rifugio Baita Fredarola il sentiero Viel del Pan prosegue sostanzialmente pianeggiante, con qualche innocuo strappo, fino al Rifugio Viel dal Pan (2432 m; 1 ora da Col dei Rossi).

Marmolada (Ph. Mirko Ropelato)

La Marmolada, la Regina delle Dolomiti (Ph. Mirko Ropelato)

Scorcio dal sentiero Viel del Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Scorcio dal sentiero Viel del Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Un passaggio del sentiero Viel del Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Un passaggio del sentiero Viel del Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Rifugio vista lago

Dal Rifugio Viel dal Pan si gode di uno splendido colpo d’occhio sul Lago di Fedaia, punto di arrivo del percorso. Di origine artificiale, il lago si formò nel 1956 con la costruzione di una diga per la produzione di energia idroelettrica. Un suggestivo Lago di Fedaia in versione invernale è stato la location di una celebre scena di The Italian Job, film del 2013 di Felix Gary Gray con Mark Wahlberg, Charlize Theron, Jason Statham, Edward Norton, Seth Green, Mos Def e Donald Sutherland.

Lago di Fedaia (Foto navi72 / Shutterstoch.com)

Lago di Fedaia (Ph. navi72 / Shutterstock.com)

Superato il Rifugio Viel dal Pan il sentiero continua in costa e con minimi dislivelli. Dopo qualche minuto di cammino si arriva nei pressi di una selletta, dove si apre un magnifico panorama sul gruppo del Sella, le Tofane e la valle di Livinallongo.

Sentiero presso il Rifugio Viel dal Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Il tratto di sentiero superato il Rifugio Viel dal Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Il Piz Boè visto dalla selletta del Viel del Pan (Ph. Mirko Ropelato)

Il Piz Boè visto dalla selletta del Viel del Pan (Ph. Mirko Ropelato)

In questo tratto vi capiterà più volte di vedere dei grossi tubi metallici che fuoriescono dal terreno. Sono le installazioni del Gazex, il sistema per il distacco preventivo delle valanghe. Una miscela di ossigeno e propano viene fatta esplodere nei tubi. L’onda d’urto provocata dalla detonazione provoca il distacco della neve e la conseguente valanga.

Arrivati a un bivio svoltate a destra in direzione della diga. Prestate attenzione alla parte finale dell’itinerario, dove il sentiero è scosceso e piuttosto esposto.

Una volta arrivati al Lago Fedaia qui ci attende il nostro bus.

Ci portiamo verso il basso Agordino dove ci fermeremo per una merenda.

PROGRAMMA:

Partenza in bus Gran Turismo ore 5.40 da Padova Parcheggio Casello “Padova Zona Industriale” fronte Tesla – ore 6.00  Fossó,Piazza Aldo Moro – supermercato Alì, ore 6.25 da Marghera check in centro commerciale Panorama (Casetta bianca nel rientro della romea),  Treviso Nord (distributore Tamoil uscita casello autostrada) ore 6.55. Sosta tecnica lungo il viaggio.

Arrivo ad Alba di Canazei alle ore 10 circa.

Escursione come da descrizione.

Alle ore 15.00 partenza dal Lago di Fedaia per il rientro. Sosta merenda in Agordino.

Rientro previsto alle ore 20.00 circa.

ABBIGLIAMENTO:

Si consiglia scarpe o scarponcini da escursionismo, no scarpe in tela, no scarpe aperte o ciabatte, abbigliamento a strati sia lungo che corto e k-way.

PREZZO: €65

Comprende:

  • bus gran turismo da e per le partenze previste
  • merenda con salumi e formaggi 
  • accompagnatore in bus e per tutta la giornata
  • assicurazione escursionistica OUTDOOR DAILY
  • biglietto solo andata funivia
  • due accompagnatori di media montagna per l’escursione 

Non comprende: tutto ciò non menzionato nella voce “comprende” es. pranzo che potrà essere al sacco o in rifugio.

PRENOTAZIONI:

  • in agenzia il mercoledì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00 in Via Provinciale Sud 51 a Fossò su appuntamento
  • online:

1) inserire il numero di partecipanti nella banda rosa e cliccando prenota.

2) Inserire i dati richiesti.

3) Scegliere la modalità di pagamento (bonifico, carta di credito, satispay)

 Le iscrizioni vanno ad esaurimento posti entro la settimana precedente l’evento.

Seguirà una mail di conferma quando verranno accreditate le quote.

Qualche giorno prima dell’evento verrà inviato un reminder per ricordarvi il nostro appuntamento.

Termini e condizioni di vendita per eventuali disdette qui.

Per informazioni:

349.1880402 Valentina – info@dolom-eat.it

Chiedi maggiori informazioni

Cliccando su invia accetti le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Orari agenzia

Mercoledì
Dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00

Tutti gli altri giorni
Su appuntamento

Iscriviti alla newsletter

Inserendo il tuo indirizzo e-mail, acconsenti a ricevere le newsletter Dolom-eat relative agli ultime novità, agli eventi e alle promozioni di dolom-eat. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa a tutela della privacy.