Caricamento Eventi

UNA NOTTE IN RIFUGIO

Data

17 Giugno 2023

Luogo

Prenota

The numbers below include tickets for this event already in your cart. Clicking "Get Tickets" will allow you to edit any existing attendee information as well as change ticket quantities.
CAPARRA NOTTE AL RIFUGIO TISSI
50,00
34 Disponibile

Hai mai dormito sotto le stelle? Hai mai guardato il sole tramontare o il sole sorgere di buon mattino? La vita da rifugio ha ritmi lenti, di condivisione… cenare tutti assieme nel cocuzzolo della montagna non ha eguali. Ecco l’occasione che aspettavi.

GIORNO 1.

Partiamo di buon mattino verso Palafavera con il nostro bus gran turismo:

  • Padova ore 5.40
  • Fossò ore 6.00 Piazza Aldo Moro
  • Marghera ore 6.25 check point Panorama
  • Treviso Nord ore 6.40 presso distributore Tamoil

Lungo il tragitto ci fermiamo per la tappa colazione.

Al nostro arrivo a Palafavera carichiamo gli zaini in spalla per partire a piedi verso il Rifugio Tissi.

Incontrate le guide e ci aspetta un’escursione al cospetto del Pelo puntando gli occhi verso il nostro amato Civetta.

Dapprima su strada sterrata con i primi 300 metri di dislivello arriviamo a Malga Pioda da dove inizia il verso sentiero che ci porta al Rifugio Coldai con ulteriori 300 metri in costante salita, solo nell’ultima parte un po’ più ripida.

Al Rifugio Coldai sosta per il pranzo al sacco o in Rifugio.

Nel primo pomeriggio ripartiamo dapprima con destinazione lago Coldai con 50 metri di dislivello in 15 minuti in salita e altri 10 minuti in discesa. Brevissima sosta per le foto e ripartenza verso il Rifugio Tissi.

Da qui ci aspettano altre due ore, dapprima con sali e scendi e poi in salita fino ad arrivare a quota 2281 del nostro Rifugio.

Spettacolo per l’anima!

Qui ci dividiamo nelle camere e ci prepariamo per la cena. Cena in rifugio dove passeremo la notte.

GIORNO 2.

Dopo la colazione rimettiamo lo zaino in spalla e verso le 9.00 partiamo in discesa!

La discesa è tanta tanta tanta. Le guide, in base alle capacità del gruppo, decideranno quale sarà la discesa più adatta: se verso Masarè, al lago passando per Ciesamatta o se verso il Rifugio Capanna Trieste. La discesa è di 1200 metri di dislivello se arriviamo fino al lago a piedi!

La partenza per il rientro è alle ore 17.00 circa. Torneremo a casa verso le 20.30/21.00

ESCURSIONE DI LIVELLO MEDIO.

QUOTA DI ISCRIZIONE €160

  • bus gran turismo il sabato e la domenica
  • 1 notte al rifugio TISSI con mezza pensione (pernottamento, cena, colazione. Bevande della cena escluse) . Disponibili solo camerate. Si dorme tutti assieme.
  • accompagnatore Dolom-Eat Valentina 3491880402
  • guide alpine per due giorni
  • assicurazione infortuni escurcursionistica Outdoor Daily valevole per 2 giorni
  • eventuale navetta o biglietto rientro cabinovia in base alla capacità del gruppo per il rientro

La quota non comprende tutto ciò non menzionato nella quota comprende ivi compresi:

  • consumazioni extra
  • i pranzi
  • le bevande alla cena
  • 1€ di tassa di soggiorno da versare al Rifugio
  • la doccia

PENALITA’ DI CANCELLAZIONE:
Le cancellazioni o le modifiche effettuate fino a 15 giorni prima della data prevista del viaggio comportano l’addebito del 50% della quota
Le cancellazioni o le modifiche tardive e la mancata presentazione (No-Show) comportano l’addebito dell’intero importo.

Qualora riuscissimo a “vendere” il vostro posto cancellato oltre i limiti dei 15 giorni prevediamo di restituire l’intera quota a meno di 40€ di spese di istruttoria.

Alcune considerazioni sul dormire in rifugio:

  • Siamo in rifugio, serve dunque una ottima dose di spirito di adattamento e condivisione degli spazi. Il rifugio non è un hotel, siamo in alta montagna.
  • i bagni sono in comune
  • l’utilizzo della doccia è facoltativo e a pagamento
  • la mezza pensione in rifugio comprende la cena, il pernottamento e la colazione. Le bevande della cena sono sempre escluse
  • si dorme su letti singoli con coperte ma è obbligatorio l’uso del sacco lenzuolo ed una federa extra per il cuscino. N.b. se avete il saccolenzuolo del piumino che utilizzate a casa ad esempio va bene basta che non sia ingombrante. Cos’è un saccolenzuolo? Da decathlon li vendono a 7,99€.
  • alcune regole per il pernottamento in rifugio in base alle disposizioni sanitarie vigenti:
    * bisogna portare le proprie ciabatte da utilizzare all’interno del rifugio
    * è obbligatorio usare il sacco letto ed una federa extra per il cuscino
    * l’utilizzo dei servizi igienici comuni e delle docce potrebbe essere regolamentato ed effettuato a turno
  • SE VI DA FASTIDIO CHI RUSSA portate dei tappi per le orecchie… SE RUSSATE e volete partecipare siate altruisti, comunicatelo ai partecipanti che potrebbero essere i vostri compagni di stanza e portate i tappi per tutti, prendete un letto nell’angolo nella stanza, utilizzate tutto ciò in vostro possesso per non disturbare gli altri, la notte è importante per essere freschi e riposati. Non è simpatico non dormire.

CONSIGLI : 

Cosa mi metto già addosso:
– calzini e scarpe da escursionismo
– pantaloncini corti e canotta o pantaloni lunghi e maglietta in base al meteo

Cosa metto nello zaino:
– ciabatte (le infradito con il calzino vanno di moda)
– asciugamano (microfibra occupa meno spazio)
– poncho (o k way)
– felpa
– cambio intimo
– cambio magliette
– pantalone lungo e corto
– occhiali da sole e crema da sole

– torcia
– saccolenzuolo e federa
– giacca (se voglio uscire la sera per le stelle e l’alba)
– prodotti bagno (se siete in due/tre amici condividete)
– medicinali vari
– borraccia già piena
– carica batteria ed eventuale powerbank
– documenti e cash (nei rifugi no carte di credito e bancomat perché potrebbe non andare la connessione)
– maglietta e pantaloni per dormire (ci sono le coperte in camera) Lungo ? Corto? Dipende da voi
– sacchetto per indumenti sporchi e per rifiuti (i rifiuti si portano a valle)

Varie ed eventuali:
– pranzo al sacco (incontriamo comunque rifugi per chi preferisce mangiare local) e snack vari
– bastoncini da trekking sono utilissimi per la discesa. Non sono obbligatori ma quasi, vi aiuteranno sicuramente!

– tappi per gli orecchi ( se non sopportate chi russa), cerotti per il naso (se russate altrimenti verrete presi a cuscinate)

!!!! dormiamo a 2100 metri circa. e temperature variano in base alle condizioni atmosferiche. Se uscite per far foto all’alba e al tramonto ovvio che vi serve qualcosa di caldo per uscire (piumino leggero o felpa).

ALCUNE CONSIDERAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE:

  • SCARPE O SCARPONCINI DA TREKKING/ESCURSIONISMO!!!!!!! Per favore non venite con le scarpe da ginnastica. La guida potrà rifiutare l’escursione a chi non si attiene a questa disposizione per motivi di sicurezza. Mi metto già addosso le scarpe? Se volete si, altrimenti venite in ciabatte e vi cambiate prima di partire oppure con le scarpe e poi ve le infilate nello zaino.
  • Abbigliamento consono per l’escursionismo: no jeans, no giacconi pesanti.
  • UNO ZAINO DA TREKKING, no eastpack, no tracolle, no zaini di dubbia utilità. Siamo in montagna perdinci!

 

COME ISCRIVERSI:

versando una caparra di 50€ in  fase di iscrizione che dovrà avvenire qui da sito scegliendo poi la modalità di pagamento.

Il saldo di 110€ dovrà avvenire poi entro il 17 maggio.

 

Organizzazione tecnica:

Dolom-Eat

Agenzia di Viaggi e Tour Operator

Via Provinciale Sud 51 – Fossò (VE)

info@dolom-eat.it

349 1880402 Valentina

 

Foto: Rifugio Tissi

Chiedi maggiori informazioni

    Cliccando su invia accetti le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

    Orari agenzia

    APERTURA AGENZIA DURANTE LE FESTIVITA’:

    • SU APPUNTAMENTO

    Per info e iscrizioni siamo sempre raggiungibili al 349 1880402 e info@dolom-eat.it.

    Iscriviti alla newsletter

    Inserendo il tuo indirizzo e-mail, acconsenti a ricevere le newsletter Dolom-eat relative agli ultime novità, agli eventi e alle promozioni di dolom-eat. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa a tutela della privacy.