5 motivi per partecipare a #pordoiwine, il Simposio Top Wine 2950

eventi Senza categoria

27 Ottobre 2015


simposio-top-wine_pordoi_dolomeat_degustazione

Sabato 10 ottobre è stato #pordoiwine.
Un sabato all’insegna dell’enogastronomia e del buon vino, sotto nuovi e strabilianti punti di vista.
Cos’è #pordoiwine, il Simposio Top Wine 2950?

Si tratta di una manifestazione, giunta ormai alla diciassettesima edizione, che unisce i produttori del Trentino Alto Adige e, quest’anno per la prima volta, anche del Piemonte per una degustazione ad alta quota.
Una degustazione a 2950 metri d’altezza. Una degustazione speciale dove potrai provare e sentire sapori e profumi nuovi.

Ecco i 5 motivi per partecipare al Simposio Top Wine:

  1. Sperimentare e vivere una degustazione unica
    Come ci ha insegnato Giuliano, il sommelier che ci ha accompagnati durante la degustazione, il vino è come noi e percepisce il cambio di altitudine. Questo infatti appena aperto, sentendo una minore presenza di ossigeno, si chiude limitando la degustazione dei profumi. Bisognerà aspettare un’ora, un’ora e mezza per poterlo degustare al pieno dei suoi profumi.
  2. Degustare un bicchiere di vino nella terrazza delle Dolomiti
    L’occhio vuole la sua parte. Il Rifugio Maria – Sass Pordoi si trova a 2950 metri d’altezza e sovrasta alcune delle cime più belle delle nostre Dolomiti. Salire con la funivia da Passo Pordoi fino al Rifugio sarà un viaggio emozionante alla scoperta della natura. E se non siete abbastanza colpiti aspettate di scendere dalla funivia. A quel punto guardatevi intorno, il panorama vi rapirà completamente.simposio-top-wine_pordoi_dolomeat_cembrani
  3. Conoscere i produttori del Trentino e del Piemonte
    Quest’anno i produttori sono stati 17 contando anche il primo produttore del Piemonte. Scoprire lo spumante metodo classico nelle sue innumerevoli declinazioni e la storia di ogni vino, dal nome al metodo con cui viene prodotto. Sarà come andare a una visita delle cantine con la sola eccezione del numero. Diciassette cantine invece di una.
  4. Provare il piatto Top Wine 
    simposio-top-wine_pordoi_dolomeat_oriana-regazzoli_nicola-vian_carlotta-beccaroE qui bisognerebbe aprire un capitolo a parte (ahn, l’ho già fatto ndr). Quest’anno al Simposio Top Wine ha partecipato Nicola Vian, chef del ristorante El Filò, che ha preparato appositamente per l’occasione i paccheri felicetti alla carbonara di montagna.
    Una curiosità: ho conosciuto Nicola ed è simpaticissimo. Anche lui ha sperimentato l’altitudine facendo una prova di cottura della pasta per accertarsi che il diverso grado di ebollizione dell’acqua non alterasse la riuscita del piatto. (Il piatto è stato un successo e una vera prelibatezza Ndr)
  5. Fare un’esperienza enogastronomica completa
    Che tu sia un appassionato, esperto o degustatore occasionale questo evento fa al caso tuo! Il Simposio Top Wine 2950 è nato dalla collaborazione tra la Società Incremento Turistico Canazei e i Sommeliers di Fassa e Fiemme. Vuoi unire piacere a formazione? I Sommeliers sono disponibili per alcuni giri attraverso le diverse cantine per trasformare la degustazione in scoperta andando conoscere il vino più da vicino.

Sabato 10 ottobre è stata una giornata bellissima. Desidero ringraziare infinitamente Oriana per averci volute in questa occasione e Giuliano per averci fatto scoprire la storia di ogni vino.
Ragazzi ci vediamo il prossimo anno, io non mancherò!

 

 

Orari agenzia

APERTURA AGENZIA IN AVVENTO:

  • Martedì 29 novembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.30
  • Giovedì’ 1 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 15.30
  • Mercoledì 7 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19
  • Lunedì 12 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19
  • Giovedì 15 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19

Per info e iscrizioni siamo sempre raggiungibili al 349 1880402 e info@dolom-eat.it.

Iscriviti alla newsletter

Inserendo il tuo indirizzo e-mail, acconsenti a ricevere le newsletter Dolom-eat relative agli ultime novità, agli eventi e alle promozioni di dolom-eat. Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa a tutela della privacy.